Scambiatore calore Crossflo serie industriale

Costruzione
Lo scambiatore di calore multitubo CROSSFLO è composto da un fascio di tubi corrugati di piccolo diametro, rettilinei e paralleli, all' interno di un mantello, saldati alle piastre tubiere, senza la presenza di guarnizioni.
La disposizione dello scambiatore di calore a fascio tubiero è ottimizzata per ottenere il massimo rendimento di scambio termico.
Sul mantello viene installato un compensatore di dilatazione per permettere le diverse dilatazioni tra il fascio tubiero e il mantello.
Lo scambiatore CROSSFLO multitubo viene costruito integralmente saldato.

Materiali degli scambiatori di calore
I materiali comunemente utilizzati sono gli acciai inossidabili AISI 304 L e AISI 316 L ; a richiesta materiali e leghe speciali.

Dimensioni
La lunghezza degli scambiatori varia da 1 a 6 metri. Le connessioni standard sono UNI e DIN ; a richiesta flange ASA e ASME

Pressione e temperatura di progetto
12/16 bar (Pressioni maggiori sono possibili in funzione delle connessioni utilizzate)
193 - 210 °C

Modelli
Gli scambiatori multitubo CROSSFLO vengono realizzati in oltre 20 diversi abbinamenti tra mantello e fascio tubiero.

Come funziona
Il prodotto da trattare termicamente scorre all’interno dei tubi di piccolo diametro, mentre il fluido di servizio scorre all’interno del mantello.
 
Campi di applicazione
Particolarmente indicato per processi di scambio termico di prodotti industriali a bassa e media viscosità anche con piccoli particolati in sospensione.

Settore industriale: Riscaldamento CIP, acqua di mare, oli industriali, acqua/vapore;