Scambiatori di calore Mixflo Monotubo

Costruzione
Lo scambiatore di calore è costruito in esecuzione SANITARIA ponendo particolare attenzione alla geometrie interne e alle finiture superficiali, in modo di garantire l'applicazione nel settore alimentare e farmaceutico rispettando le norme richieste per i vari settori.

Lo scambiatore MIXFLO monotubo viene costruito integralmente saldato ed è formato da due tubi corrugati concentrici. Le due sezioni sono ottimizzate per ottenere il massimo rendimento di scambio termico.

Sul mantello viene installato un compensatore di dilatazione per permettere le diverse dilatazioni tra il fascio tubiero e il mantello.

Materiali degli scambiatori di calore
I materiali comunemente utilizzati sono gli acciai inossidabili AISI 304 L, AISI 316 L, vengono realizzati su richiesta anche in altri materiali.

Dimensioni
La lunghezza degli scambiatori varia da 1 a 6 metri.
Le connessioni realizzate sono DIN , BS, UNI, ASA, ASME, o CLAMP; su richiesta connessioni a disegno.

Pressione e temperatura di progetto
10 bar (Pressioni maggiori sono possibili in funzione delle connessioni utilizzate)
184 °C

Modelli
Gli scambiatori di calore monotubo MIXFLO vengono realizzati in più di 20 diversi abbinamenti tra mantello e fascio tubiero.

Come funziona

Il prodotto da trattare termicamente scorre all’interno del tubo di minor diametro, mentre il fluido di servizio scorre nel canale esterno.

Campi di applicazione
Particolarmente indicato per processi di scambio termico di prodotti alimentari a media ed alta viscosità anche con particolati in sospensione.

Prodotti lattiero caseari: processo UHT, latte, panna, gelato, yogurt, siero;
Bevande: birra, mosto di birra, succhi di frutta, bibite, soluzioni zuccherine, vino, mosto di vino, pigiato diraspato, puree di frutta, nettari di frutta;
Prodotti alimentari: salse, zuppe, succo di pomodoro, ketchup, oli vegetali, uovo intero;



Vi invitiamo a contattarci per richiedere un preventivo personalizzato [ contattaci ]